"E quando poi ti sei spogliata
sembrava una notte incantata.
La tua pelle bianca
sembrava la luna
e i tuoi occhi stelle,
figlie di un cielo immacolato,
figlie di un dio senza peccato.
Eri nuda e bella.
Bella e nuda
vestita solo dei tuoi occhi
e dei tuoi nei
che mi ricordavano fiori
e nuvole senza fori."

Anonimo asked:
una mia amica mi ha linkato il tuo blog, quanto sei cambiato. ti conosco da quando eri piccolino e non mi sarei mai aspettata che diventassi così, sei maturato tanto e hai qualcosa che ti rende diverso dagli altri. un po' mi dispiace di non averti mai parlato più di tanto perché credo che saremmo potuti essere ottimi amici, ma chissà, un giorno magari ci incroceremo di nuovo e potremo parlare un po'. buona giornata!

Mi fa davvero piacere che pensi questo di me. Quello che hai detto è molto bello e sono quasi sicuro che avremmo molte cose da dirci. C’è una possibilità che non ti riveli e ne tengo conto però mi piacerebbe davvero capire chi sei. Grazie e buona giornata anche a te. (Non riesco a vedere quando mi hai scritto il messaggio perciò ti chiedo scusa se ti ho risposto dopo un po’)

Ci sono giorni in cui l’unica cosa che vorresti fare è stare a letto con solo la musica di sottofondo e colorare i pensieri e le pare cercando quel nulla che assale ogni mente. Questo è uno di quei giorni.

In pubblico angeli da soli diavoli 

+ Load More Posts